Gli uomini bagnati non temono la pioggia

Juan Madrid

Liberto Ruano, avvocato donnaiolo e perdutamente romantico, socio dello studio Feiman & Ruano, si muove con grande disinvoltura tra il tribunale e i bassi fondi. Tutto cambia quando si vede coinvolto nell’omicidio di una prostituta, minacciata a causa di un DVD compromettente. Per chiarire il caso e fuggire i sospetti, Liberto può contare solo sull’aiuto di Andrés Feiman, esiliato argentino di grande cultura, e su Aurelio Pescador, un uomo dal passato non molto chiaro, che scopriremo essere un hombre mojado ̧ un sicario affiliato alla ‘ndrangheta. Cosa contenga realmente quel DVD è un mistero che Ruano è deciso a scoprire, nonostante continui a infittirsi e ingigantirsi, coinvolgendo sempre più persone, anche all’apparenza insospettabili. In “Gli uomini bagnati non temono la pioggia” Juan Madrid raggiunge il suo apice letterario, grazie a dialoghi brillanti e una prosa misura e concreta, capace di intrecciare straordinari colpi di scena e personaggi indimenticabili che si ritrovano a fare i conti con la corruzione e l’inganno delle grandi fortune.

Formato:

13x20 con alette

Pagine:

340

ISBN:

978-88-6872-353-8

16 €

Newsletter

Newsletter

Rimani sempre aggiornato con la nostra newsletter

Rimani sempre aggiornato con la nostra newsletter

Contattaci